"Abbiamo testato Nike Anti Clog su giocatori che ignari di tutto il mondo", dice Max Blau. "Hanno lasciato campo si prepara a rimuovere fango dalle loro tacchetti, come al solito, prima di scoprire che non c'era fango. Non pensavano che questo è possibile, ma è. Siamo entusiasti di introdurre questa soluzione Nike Anti Clog".

Max Blau affermato nel marzo 2016, questa tecnologia rivoluzionerà l'uso di ramponi su terreno soffice. Se l'inverno è ancora un po 'lontano, Nike ha tuttavia deciso di rilasciare modelli specifici sulla confezione della scuola Spark Shine. Per il momento, la tecnologia Anti-Clog è presente in 3 dei 4 silos della gamma: Nike HyperVenom, Magista e Tiempo. L'adattamento della piastra certamente in futuro, ma non è attualmente disponibile. In effetti, la tecnologia è stato svelato come l'ultimo Nike Mercurial Superfly V che spiega questa mancanza al momento.

 

Ricordate, le piastre di Nike Anti Clog sono costituiti da un polimero di adattamento che ammorbidisce in presenza di acqua. In condizioni di bagnato, Nike Anti Clog utilizza elementi esterni, invece di combattere contro di loro. "Siamo stati ispirati dal progresso in campo biomedico che impediscono strumenti medici di aderire al corpo." Ha detto Jeremy Walker. Grazie a questa innovazione nel mondo del calcio, il brand ha chiaramente sviluppare al fine di adattare questa tecnologia per tutti i modelli di scarpe da calico.